Il rene

Acquista biglietti
PreviousMaggio 1970
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Ti aspetti che lo faccia io? Voglio dire, donarti un rene?


Dipende da come si definisce "aspettarsi". Aspettarsi nel senso di "credere" o aspettarsi nel senso di "domanda"?


Non puoi aspettarti una cosa del genere.


Kathrin ha bisogno di un rene. Suo marito Arnold dovrebbe donarle il suo.  Purtroppo, l'architetto di successo non solo non ha tempo per questo, ma ha anche paura della donazione di organi: Ma se un uomo ama davvero sua moglie.....


Kathrin risente della sua esitazione. Quando una coppia di amici irrompe nella discussione, la questione di cosa si è disposti a fare per la propria amata prende velocità. "Il Rene" scopre ora alcune sorprese interiori ed extraconiugali. In definitiva, questa divertente commedia relazionale non riguarda tanto i reni quanto il cuore e l'amore.


Attualmente circa 1100 pazienti sono registrati per il trapianto in Austria. Ogni anno in Austria vengono eseguiti circa 700 trapianti di organi. Il numero di donazioni di reni vivi è rimasto relativamente costante per diversi anni (circa 60). Tuttavia, con una quota di donazioni da viventi pari a circa il 15% dei trapianti di rene, l'Austria è in notevole ritardo rispetto a Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Svizzera, Australia e Stati Uniti.
Servizio di soccorso austriaco

Programma e cast

Regia : Folke Braband
Scenografia e costumi : Stephan Dietrich
Drammaturgia : Leonie Seibold
Luce : Franz Henmüller


Kathrin : Martina Stilp
Arnold, architetto, suo marito: Martin Niedermair
Diana, farmacista : Pilar Aguilera
Götz, marito di Diana: Oliver Huether

Kammerspiele der Josefstadt

Eventi correlati