Stéphane Degout & Simon Lepper

Acquista biglietti
Gennaio 1970
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do

Per quanto tempo una stella può sorgere prima di raggiungere il suo apice? Stéphane Degout è stato eletto Artiste lyrique de l'année 2019 nel ventesimo anno della sua carriera ed è stato nominato per un Premio Internazionale dell'Opera, eppure quasi tutti sarebbero d'accordo sul fatto che il suo meglio deve ancora arrivare. Presto farà il suo debutto come Principe Yeletsky ne La regina di picche. Per la sua prima interpretazione di un ruolo slavo si è immerso completamente nella lingua e nella musica russa. Anche Degout, un appassionato cantante bugiardo, ha letto e ascoltato con entusiasmo, e soprattutto per questo programma di recital, si è tuffato nel tesoro del bugiardo russo. Accompagnato dal pianista Simon Lepper, combina la malinconia cantata di Tchaikovsky con le mélodie di Gabriel Fauré e i Lieder di Robert Schumann.
 

Programma e cast

Baritono: STÉPHANE DEGOUT
Pianoforte: SIMON LEPPER


Produzione: LA MONNAIE / DE MUNT
Co-presentazione: MUSICA BOZAR

La Monnaie

Il Théâtre Royal de la Monnaie è un teatro dell'opera a Bruxelles, in Belgio. Entrambi i suoi nomi si traducono come Teatro Reale della Zecca.


Oggi l'Opera Nazionale del Belgio, un'istituzione federale, prende il nome dal teatro in cui è ospitato. Pertanto, la Monnaie o de Munt si riferisce sia alla struttura che alla compagnia lirica.


In qualità di teatro dell'opera leader in Belgio, è una delle poche istituzioni culturali che riceve un sostegno finanziario dal governo federale belga. Altri teatri d'opera in Belgio, come il Vlaamse Opera e l'Opéra Royal de Wallonie, sono finanziati dai governi regionali.

Johan Jacobs
© Jean-Baptiste Millot
Eventi correlati